La focaccia è un lievitato tipico della cucina italiana, perfetto per una cena semplice o come spuntino sfizioso. La sua preparazione è facile e richiede pochi ingredienti: farina, acqua, lievito, olio extravergine d’oliva e sale.

Ingredienti:

  • 500 g di farina 0
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 7 g di lievito di birra fresco
  • 10 g di sale
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Rosmarino fresco q.b.
  • Sale grosso q.b.

Preparazione:

  1. Sciogliere il lievito di birra in un po’ d’acqua tiepida.
  2. In una ciotola capiente, versare la farina e il sale. Aggiungere il lievito sciolto e l’acqua tiepida restante, un po’ alla volta, impastando con le mani fino a ottenere un composto omogeneo e liscio.
  3. Coprire la ciotola con un canovaccio umido e far lievitare l’impasto in un luogo caldo per circa 2 ore, o fino al raddoppio del volume.
  4. Trascorso il tempo di lievitazione, ungere una teglia con olio extravergine d’oliva.
  5. Stendere l’impasto nella teglia con le mani, fino a coprire tutta la superficie.
  6. Praticare delle fossette sulla superficie della focaccia con le dita.
  7. Spennellare la focaccia con olio extravergine d’oliva e cospargere con il rosmarino fresco e il sale grosso.
  8. Cuocere in forno preriscaldato a 200°C per circa 20-25 minuti, o fino a doratura.

Consigli:

  • Per una focaccia più saporita, è possibile aggiungere all’impasto delle olive nere, dei pomodorini o dei cubetti di mozzarella.
  • La focaccia può essere conservata per 2-3 giorni in un sacchetto di carta.
  • Se l’impasto risulta troppo morbido, è possibile aggiungere un po’ di farina.
  • Se l’impasto risulta troppo duro, è possibile aggiungere un po’ d’acqua.

Varianti:

  • Focaccia con pesto
  • Focaccia con pomodorini e mozzarella
  • Focaccia con cipolle
  • Focaccia alle erbe aromatiche

La focaccia è una ricetta versatile e gustosa che può essere personalizzata in base ai propri gusti. Sperimenta con diverse varianti e trova la tua preferita!

CONDIVIDI