Mazda rinnova la sua partnership con la celebre Festa del Cinema di Romadiventando “auto ufficiale” della manifestazione. La Casa di Hiroshima metterà a disposizione della kermesse della Capitale con una flotta di 45SUV CX-5 personalizzate con l’inedita livrea esterna tinta soul red crystal. Le vetture in questione saranno saranno utilizzate da attori, registi e collaboratori della manifestazione cinematografica per i loro  spostamenti ufficiali nella città Eterna e per raggiungere il red carpet dell’evento che si svolgerà presso l’Auditorium Parco della Musica dal 18 al 28 ottobre prossimi.

Mazda e la Festa del Cinema di Roma collaborano per il sesto anno consecutivo, sottolineando in questo modo la passione e le emozioni che riescono a generare sia mondo cinematografico che quello dell’automotive. Alla base della filosofia progettuale di Mazda troviamo infatti il termine giapponese “Jinba Ittai” (letteralmente “cavallo e uomo come una cosa sola”) che esprime la capacità di una vettura di generare emozioni, senza limitarsi ad essere un semplice mezzo di trasporto. L’armonia tra l’automobile e il suo guidatore offerta dai modelli della Casa di Hiroshima permette infatti di generare un puro piacere di guida.

Venduta in oltre 1,5 milioni di unità in oltre 120 paesi sparsi per l’intero globo e vincitrice di oltre 90 premi internazionali, la Mazda CX-5 sfoggia un design affascinante e scolpito frutto dall’ultima evoluzione del linguaggio stilistico della Casa giapponese battezzato “KODO design”, in grado di vantare superfici che riflettono i colori e l’ambiente circostante in un particolare e suggestivo gioco di luci.

La vettura può contare inoltre sugli ultimi e sofisticati sistemi di assistenza alla guida (ADAS) capace di diminuire lo stress del pilota e di aumentare in maniera esponenziale la sicurezza degli occupanti, a cui si aggiunge il sistema di infotainment MZD Connect con comandi vocali intelligenti che permette di gestire la navigazione satellitare, l’impianto audio e la connettività per smartphone grazie alla compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto.

Dal punto di vista meccanico, la Mazda CX-5 può essere abbinata ai nuovi propulsori SKYACTIV, ottimizzati nelle prestazioni e nei consumi di carburante: il 2.2 litri diesel viene proposto nelle potenze da 150 o 184 CV, mentre sul fronte dei benzina troviamo il 2.0 litri da 165 CV e il 2.5 litri da 194 CV. Tutte le unità risultano già conformi alle norme sulle emissioni Euro 6d-TEMP, che diventeranno obbligatorie a partire dal prossimo anno.

 

Fonte: motori.it

CONDIVIDI