Newsletter
Video News
Oops, something went wrong.
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Sassari, 18 mag. – Altri due tecnici di laboratorio della Asl di Sassari che si sono occupati delle analisi dell’infermiere contagiato da Ebola sono in autoisolamento domiciliare per precauzione. Salgono cosi’ a 19 le persone in isolamento perche’ venute a contatto, piu’ o meno direttamente, con il volontario 37enne di Sassari attualmente in terapia al centro specializzato Spallanzani di Roma. A quanto si apprende si tratta di precauzioni estreme, per limitare al massimo i rischi di contagio che le autorita’ sanitarie considerano comunque minime. Il gruppo di lavoro territoriale che sta ricostruendo il percorso del malato, dal suo ritorno al suo trasferimento a Roma, per evidenziare eventuali inadempienze che comunque la ASL sassarese aveva stamane escluso. Il risultato dell’unita’ di crisi sara’ poi passato all’assessorato regionale alla Sanita’. (AGI) .

Flag Counter
Video Games
Oops, something went wrong.