Newsletter

Video News

Oops, something went wrong.
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Roma, 17 mag. – Un imprenditore di Castel Gandolfo, ai Castelli Romani, e’ stato sequestrato ieri pomeriggio nel suo ristorante sul lago di Albano dall’usuraio che nel 2008 gli aveva prestato 40.000 euro e che nel corso degli anni gli aveva gia’ estorto 90.000 euro. Il malvivente e’ stato arrestato dai carabinieri poco prima della mezzanotte in un’area di servizio sulla via Appia dove aveva dato appuntamento ai parenti della vittima per la consegna del riscato. Il fermato, ora recluso nel carcere di Velletri, e’ un pregiudicato di 38 anni di Nettuno. E’ accusato di sequestro di persona a scopo di estorsione, usura, detenzione, porto abusivo e ricettazione di arma da fuoco. In tasca, oltre alla pistola, aveva anche 3.000 euro in contanti: i soldi che gli erano stati appena consegnati dai familiari del ristoratore sequestrato. (AGI)

(AGI) – Pesaro, 17 mag. – “Finora non ci risultano tracce di presenze di terroristi sui barconi”. E’ quanto ha detto il ministro dell’interno, Angelino Alfano, parlando a margine di un incontro elettorale a Pesaro e smentendo le dichiarazioni di fonte libica. Il responsabile del Viminale ha sottolineato che su questo tema “hanno diverse procure, senza mai trovare finora dei riscontri: speriamo che abbiano ragione, visto che hanno fatto tutte le valutazioni per dirlo”. Nonostante la mancanza di tracce, pero’, non cambia l’attenzione su quanto succede sul fronte delle ondate migratorie: “Siamo ugualmente attenti – ha spiegato Alfano – nella consapevolezza che non c’e’ un Paese a rischio zero e che dobbiamo mantenere sempre un’allerta sempre alta”. (AGI)

(AGI) – Roma, 17 mag. – “L’omofobia non e’ accettabile in una societa’ democratica”. Lo ha detto il presidente della Camera, Laura Boldrini nel giorno della Giornata mondiale contro l’omofobia e la transofobia. “Mi auguro – aggiunge – che anche il nostro Paese possa quanto prima dotarsi di una legge in grado di contrastare questo odioso fenomeno. Da sola non bastera’ certo a sradicare e a neutralizzare i pregiudizi, contro i quali e’ necessario un profondo lavoro culturale, ma intanto colmera’ un troppo lungo vuoto normativo. Essere europei significa anche garantire a tutti gli stessi diritti”. “Non puo’ accadere – prosegue il presidente dall Camera in una nota – che nelle scuole i ragazzi e le ragazze omosessuali debbano subire cosi’ frequentemente atti di violenza e bullismo. Ed e’ egualmente intollerabile ogni forma di discriminazione basata sull’orientamento sessuale che continua a manifestarsi nello sport, come testimoniano anche le cronache di questa settimana. La giornata mondiale contro l’omofobia e la transfobia, che si celebra oggi, non puo’ avere nel nostro Paese nulla di rituale o di scontato, perche’ continuano ad arrivare troppo spesso preoccupanti segnali di intolleranza”. (AGI) .

(AGI) – Genova, 17 mag. – “Il Pd e’ riuscito a fare cose che non avrei mai immaginato, cose che ne’ Berlusconi ne’ la Gelmini ne’ Sacconi sono riusciti a fare. Sono tutte cose di destra che hanno afflitto gli elettori di centro sinistra” tanto che “molti parlamentari si stanno interrogando se rimanere nel Pd”. Cosi’ Pippo Civati, a margine di una iniziativa elettorale a Genova a sostegno di Luca Pastorino, candidato presidente della Regione con Rete a Sinistra. Renzi “ha scelto di rompere lui con la sinistra – ha aggiunto Civati – la scissione l’ha fatta lui non solo in Liguria ma anche a Roma e in questi giorni sono tanti i parlamentari che si stanno interrogando se rimanere nel Pd. Renzi dice che non gli interessa. Questa – ha concluso – e’ gia’ una risposta”.(AGI)

(AGI) – L’Aquila, 17 mag. – Giovanni Vignola, di 80 anni, originario della provincia di Cuneo, e’ morto in mattinata dopo essersi sentito male e accasciato al suolo in via Strinella, nelle vicinanze della chiesa di Santa Rita. Sul posto sono subito intervenuti gli operatori del 118 ma per l’anziano non c’e’ stato nulla da fare. (AGI)

(AGI) – Roma, 17 mag. – Restano stazionarie le condizioni di salute dell’inferiere di Emergency contagiato dal virus Ebola e ricoverato dal 13 maggio scorso all’Istituto Spallanzani di Roma. L’ospedale ha diffuso questa mattina il quinto bollettino medico. “Il paziente con Ebola e’ in condizioni cliniche stazionarie, e’ vigile e autonomamente deambulante. Ridotta la febbre e l’entita’ dei sintomi gastrointestinali. Presenta modesti sintomi respiratori. Ha completato senza eventi avversi la seconda dose del secondo farmaco sperimentale arrivato dall’estero. Continua il trattamento antivirale, la nutrizione parenterale, e la terapia reidratante per via orale ed endovenosa”. Il prossimo bollettino sara’ emesso domani alle 12. (AGI)

(AGI) – Roma, 17 mag. – Un ragazzo di 18 anni e’ morto nella tarda serata di ieri dopo essere precipitato accidentalmente da una balconata di cinta dei giardini Barberini nel centro di Palestrina, in provincia di Roma. Il giovane si trovava in compagnia degli amici quando e’ caduto nel vuoto facendo un volo di alcuni metri. Inutili i soccorsi chiamati dagli stessi amici della vittima. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Palestrina che hanno ascoltato i testimoni per ricostruire la dinamica dell’incidente. Il corpo del giovane e’ stato trasferito al Policlinico di Tor Vergata dove verra’ eseguito l’esame autoptico. (AGI) .

(AGI) – Palermo, 17 mag. – Una giovane donna e’ stata travolta e uccisa questa mattina a Palermo da un’auto pirata. Il responsabile e’ stato poi arrestato. L’incidente e’ accaduto alle 9.50 in via Liberta’, all’angolo con via Simone Cuccia, nel centro della citta’. La vittima, che aveva 30 anni, stava andando al lavoro in un call center quando e’ stata falciata da una Fiat “Doblo'” che ha proseguito la sua corsa, senza fermarsi. Inutili i soccorsi per la donna, che e’ morta per le gravi lesioni subite nell’impatto. L’automobilista e’ stato rintracciato dalla polizia di Stato poco piu’ di un’ora dopo e arrestato per omicidio colposo e omissione di soccorso. (AGI)

(AGI) – Berlino. 17 mag. – La Grecia riuscira’ a prendere altri aiuti finanziari solo se porterai” avanti le riforme. Lo sostiene il ministro dell’Economia tedesco, Sigmar Gabriel, intervistato dalla Bild am Sonntag. Secondo Gabriel un referendium sul piano di salvataggio potrebbe forse essere di aiuto per velocizzare le riforme. “Un terzo pacchetto di aiuti – dice – e’ possibile solo se le riforme saranno implementate. Non possiamo semplicemente inviargli i soldi”. Una Grexit, secondo Gabriel, 2non sarebbe pericolosa solo wxconomicamente ma anche politicamente”. (AGI) .

(AGI) – Roma, 17 mag – “Il Presidente della Repubblica, il 27 febbraio scorso, ha disposto la riduzione dell’assegno a lui spettante per legge, in corrispondenza dell’ammontare del suo trattamento pensionistico”. Lo comunica una nota del Quirinale. “Il Presidente della Repubblica – si legge nel comunicato della Presidenza -, con il decreto presidenziale n. 1, del 23 febbraio 2015, ha disposto, nei confronti di tutti i soggetti che svolgono funzioni all’interno della Presidenza, l’introduzione del divieto di cumulo delle retribuzioni con trattamenti pensionistici erogati da pubbliche amministrazioni. Questo divieto – previsto dalla legge 27 dicembre 2013, n. 147, art. 1, comma 489 – non era, per sua espressa disposizione, direttamente vincolante nei confronti degli organi costituzionali. Come tale la stessa non risultava recepita nell’ordinamento della Presidenza della Repubblica”. “In precedenza – spiega la nota del Colle – non ricorrevano le condizioni per l’applicazione della norma anche tenendo conto che la legge stessa escludeva dalla propria applicazione gli incarichi in corso al momento della sua entrata in vigore. Questo divieto ha adesso efficacia e, in applicazione del medesimo principio, il Presidente della Repubblica, il 27 febbraio scorso, ha disposto la riduzione dell’assegno a lui spettante per legge, in corrispondenza dell’ammontare del suo trattamento pensionistico”. “Con l’introduzione del divieto di cumulo nell’ambito della Presidenza della Repubblica – sottolineano dal Quirinale – diversi Consiglieri del Capo dello Stato svolgono le loro funzioni senza alcun compenso, mentre per altri il compenso risulta fortemente ridotto. Il segretario generale, Ugo Zampetti, aveva gia’ rinunciato autonomamente a ogni compenso al momento dell’assunzione dell’incarico. Con lo stesso decreto il Presidente della Repubblica ha disposto l’applicazione, all’interno della Presidenza della Repubblica del tetto alle retribuzioni previsto dalla legge per i pubblici dipendenti, anch’esso non direttamente vincolante per gli organi costituzionali. Dai due provvedimenti – conclude la nota del Quirinale – deriva un consistente risparmio di risorse pubbliche”. (AGI) .

Flag Counter

Video Games

Oops, something went wrong.