Newsletter
Video News
Oops, something went wrong.
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

La popolarità di Fortnite è altissima e i giocatori danno grande priorità al gioco. Pare però che alcuni di essi vi diano veramente troppa priorità: un ragazzo di Greensboro, nel North Carolina, ha continuato a giocare a Fortnite durante un tornado.

Pare che Anton Williams fosse seduto dentro casa a giocare a Fortnite quando ad un certo punto ha udito “un sacco di rumore”.

Il ragazzo ha affermato, in traduzione:

Ho guardato fuori dalla finestra e ho iniziato a vedere il tetto della casa vicina staccarsi.

Fortnite Balli proibiti

Willimas, però, è tornato a sedersi per finire la partita fino a quando ha notato che l’elettricità era stata tolta. A quel punto ha preso la sorella e il nipote e si sono rinchiusi nel bagno. Quando la stazione di polizia gli ha chiesto a cosa stava pensando quando un tornado da 217 km/h si è abbattuto sulla cittadina, Williams è stato abbastanza onesto.

Onestamente, stavo solo pensando al gioco, ma speravo comunque che tutti quanti attorno a me stessero bene.

Giocare a Fortnite durante un tornado è una situazione a dir poco assurda che arriva proprio dopo la notizia della petizione contro il gioco di Epic Games, creata per scherzo ma che ha ottenuto più consensi del previsto: potete trovare tutti i dettagli qui.

L’articolo Gioca a Fortnite durante un tornado nel North Carolina proviene da GameSource.

Flag Counter
Video Games
Oops, something went wrong.