il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici e il vicepresidente Pavel Nedved durante la partita di serie A allo stadio Bentegodi di Verona, 8 maggio 2016. AnsaSimone Venezia

“Non so se siamo favoriti. In questi anni abbiamo lavorato tanto e disputato due finali. Nelle ultime quattro stagioni abbiamo ottenuto grandi risultati e ci siamo meritati considerazione”. Così il ds della Juventus, Fabio Paratici, parlando della Champions League nel corso del proprio intervento al premio Scopigno di Rieti. “Cercheremo di fare meglio – ha detto ancora -, cioè vincere, ma non dipende soltanto dalla nostra programmazione”.

 

Fonte: ansa.it

CONDIVIDI