Una delle immagini che compongono la mostra fotografica "Confidence" di Michele Alassio allestita presso la sede di Banca Generali in piazza S Alessandro a Milano, 29 Novembre 2016. ANSA / MATTEO BAZZI

Banca Generali ha realizzato ad agosto una raccolta netta di 241 milioni con un saldo da inizio anno di 3,8 miliardi. La raccolta netta gestita del mese, pari a 162 milioni, porta il totale negli otto mesi a 2 miliardi. L’incertezza dei mercati ha continuato a favorire anche la liquidità e in generale l’accumulo di risparmio amministrato (1,8 miliardi da inizio anno, 79 milioni ad agosto) grazie all’acquisizione di nuova clientela che, in un momento di volatilità e speculazioni, preferisce un approccio prudente rimandando a un secondo un momento la valorizzazione del proprio portafoglio, spiega una nota.
“Un altro mese all’insegna della crescita nonostante le condizioni complesse sui mercati e la crescente avversione al rischio tra i risparmiatori” commenta l’a.d di Banca Generali, Gian Maria Mossa, indicando che “I segnali positivi dai primi giorni di settembre confermano la nostra fiducia per l’ultima parte dell’anno”.

 

Fonte: ansa.it

CONDIVIDI