Newsletter
Video News
Oops, something went wrong.
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Admin

(AGI) – Donetsk (Ucraina), 9 mag. – I ribelli separatisti ucraini avrebbero rilasciato due cooperanti americani che avevano catturato in precedenza con l’accusa di essere in realta’ spie: lo ha annunciato Alexander Zakharchenko, leader dei filo-russi nonche’ presidente e primo ministro dell’auto-proclamata Repubblica Popolare di Donetsk, epicentro dell’insurrezione contro Kiev. “Abbiamo liberato i due americani”, ha riferito Zakharchenko, evitando peraltro di fornire dettagli. “Uno di loro e’ un agente della Cia, l’altro un militare in servizio di leva”. Si ritiene che i due ex prigionieri lavorino per l’Irc, l’International Rescue Committee, un’organizzazione umanitaria non governativa con quartier generale a New York, molto attiva nell’Ucraina orientale. Il presidente dell’ente benefico David Miliband, gia’ sottosegretario agli Esteri per i laburisti britannici, al network pubblico ‘Bbc’ ha dichiarato che i colleghi sarebbero stati presi dai secessionisti una decina di giorni fa, e che adesso si troverebbero in una localita’ sicura. Miliband ha inoltre negato qualsiasi loro attivita’ clandestina, anche se gli insorti sostengono di averli trovati in possesso di apparecchiature d’ascolto e intercettazione. Nelle ultime settimane sono stati una trentina gli attivisti dell’Irc arrestati nelle regioni russofone, mentre molti altri ne sono espulsi a forza. (AGI) .

(AGI) – Roma, 9 mag. – Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha parlato questa mattina con Sandro Ruotolo, il giornalista sotto scorta dopo le minacce ricevute dalla camorra. Con la sua solidarieta’ e vicinanza, il premier ha espresso all’inviato della trasmissione di Michele Santoro anche la considerazione del governo per tutti i giornalisti che ogni giorno con il loro lavoro e la denuncia aiutano a combattere contro le mafie e la criminalita’ organizzata. (AGI)

Fatto per attirare l’attenzione di Sony

Con grande entusiasmo ieri vi abbiamo riportato della possibilità che vedeva Sony riportare finalmente in auge la serie Medievil su PlayStation 4. Purtroppo tutto questo si è rivelato essere falso e quello da noi riportato è invece un fan-made, realizzato da un utente con l’Unreal Engine 4 desideroso di mostrare a Sony l’interesse da parte dei fan.

medievil playstation 4 falso

La demo è stata creata in collaborazione con il creatore della demo di Grim Fandango realizzata anch’essa con l’Unreal Engine 4. Attraverso Twitter sono stati inoltre divulgati alcuni assets e modelli poligonali con la conferma dell’essere tutta un’opera amatoriale e non ufficiale.

Infine eccovi il video della breve demo amatoriale. Vi auguriamo ugualmente buona visione con la speranza che Sony possa realmente lavorarci e annunciare un ritorno in grande stile di Sir Daniel Fortesque.

Fonte: Gear Nuke

(AGI) – Milano, 9 mag. – Piazza Affari rimbalza nella prima settimana di maggio dopo la breve incursione in negativo a fine aprile. In linea con gli altri listini europei, la Borsa valori ha recuperato sul finale, con lo sprint di venerdi’ (+2,06%), e chiuso, quindi, in positivo una ottava segnata comunque dallo scivolone di martedi’ (-2,76%): l’indice Ftse Mib ha realizzato un +1,16% a 23.312 punti, mentre l’All Share ha guadagnato l’1,06%. A risollevare i listini del Vecchio continente hanno contribuito i dati favorevoli sul mercato del lavoro statunitense (con gli occupati in crescita ad aprile e i sussidi disoccupazione ai minimi) e l’ottimismo circa il negoziato degli enti creditori con la Grecia, in vista della riunione dell’Eurogruppo di lunedi’. Ma anche il clima di generale soddisfazione con cui i mercati, Londra in particolare, hanno accolto, venerdi’, la notizia della vittoria dei conservatori di David Cameron nelle elezioni in Gran Bretagna. Sul paniere principale milanese, in rialzo i bancari, contrastati gli energetici e gli industriali. Le migliori performance tra le blue chip sono di Prysmian (+8,42%) premiata dai conti e Mps (+7,05%) con le aspettative di un intervento del governo sulle sofferenze e in attesa dei conti (poi diffusi venerdi’ sera, a Borsa chiusa). Tra i finanziari, molto bene Bper (+6,63%), Intesa sp (+4,31%) e Mediobanca (+2,75%) che ha archiviato il trimestre migliore degli ultimi cinque anni e chiuso i primi nove mesi dell’esercizio con ricavi in crescita del 19%. Ok Unicredit, (+1,40%), Banco popolare (+1,62%), Ubi (+0,98%) e Generali (+0,74%, nella settimana dei conti). Piatta Bpm (+0,11%); in lieve calo UnipolSai (-0,24%) malgrado lo scatto di venerdi’ dopo i conti (+3,82%). Tra gli energetici, fiacche Enel (-0,24%, malgrado i conti) ed Eni (+0,29%); tonica Saipem (+3,20%), in calo Tenaris (-2,11%). Nell’industria, bene Fca (+1,12%), in calo Cnh (-1,53%) e Finmeccanica (-0,61%). Bene il lusso, con Ferragamo (+4,31%), Tod’s (+2,68%) e Moncler (+3,71%). Telecom (+0,09%) non reagisce ai conti. Fuori dal paniere principale, guadagni per Ei Towers (+2,59%) e Rai way (+1,37%) mentre si continua a scommettere sul risiko del settore (malgrado l’inchiesta della Procura di Milano che ha indagato il cda della controllata Mediaset per aggiotaggio). (AGI) .

(AGI) – Genova, 9 mag. – Dopo aver vinto le primarie, Matteo Renzi “si e’ catapultato a Palazzo Chigi e oggi impone la sua volonta’ e i suoi provvedimenti con una autorita’ e una violenza mai viste nella storia del Parlamento italiano”. Cosi’ il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, durante un comizio elettorale a Genova per sostenere la candidatura a presidente della Regione Liguria di Giovanni Toti. “Abbiamo subito quattro colpi di stato in 20 anni – ha aggiunto Berlusconi – e oggi siamo al terzo governo non eletto dal popolo, con a capo c’e’ un signore che non e’ stato votato nemmeno per sedere in Parlamento”. (AGI) .

Manca poco ormai all’uscita dell’attesissimo Batman: Arkham Knight e Rocksteady ci spiega i particolari più succosi del gioco con una serie di “dietro le quinte” Arkham Insider.

Arkham Insider 1

In questo primo video, chiamato “All Who Follow You”, vediamo parlare dei compagni di Batman, i nemici principali, i veicoli che ci accompagneranno (Batmobile e Batwing).
Verso la fine del video Ian Ball, lead designer del gioco, risponde anche ad alcune domande dei fan.

Ricordiamo che Batman Arkham Knight è previsto per PlayStation 4, Xbox One e PC per il 23 giugno 2015.
Potete trovare altre info sul sito ufficiale.

2D, side-scrolling, RPG, action e tanto cyberpunk in Dex.

A due anni dall’inizio della campagna su Kickstarted, è possibile acquistare Dex tramite Steam o in versione DRM-Free presso Humble Store. Al momento è disponibile per PC, Linux e Mac ma gli sviluppatori affermano di voler rilasciare una nuova versione quest’estate compatibile con i sistemi di Wii U e Ouya.

dex 11

Per chi non avesse molta familiarità col titolo, Dex è un titolo non lineare in 2D che coniuga gran parte delle richieste stilistiche degli anni ’90 a quelle più moderne. Attraverso le azioni del vostro personaggio potrete girovagare per l’enorme città di Harbor Prime (che è particolarmente ricca di elementi cyberpunk) alla ricerca di verità riguardo una Singolarità, durante la quale l’IA potrebbe superare l’intelligenza umana, condannandola a una vita di schiavitù. Non mancano di certo gli elementi gdr, tra i quali spicca la ben calibrata sezione abilità, e gli innumerevoli scontri che vi costringeranno a costruire meglio le vostre energie.

Vi lasciamo intanto al nostro Hands On.

(AGI) – Salerno, 9 mag. – Una donna di 27 anni di nazionalita’ romena e’ stata travolta e uccisa all’alba a Sassano, nel salernitano. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, la 27enne era in sella alla sua bici quando e’ stata investita in via Diaz da un’auto, una Honda Civic, condotta da un 30enne del posto. La donna e’ stata sbalzata dalla bicicletta ed e’ caduta sull’asfalto riportando ferite gravi. Il conducente dell’automobile ha allertato i soccorsi ma la 27enne e’ deceduta sul colpo a causa dei gravi traumi interni. La donna, sposata e madre di una bambina, stava andando a lavoro intorno alle 4 presso un panificio della zona. Sono in corso indagini dei carabinieri che stanno ascoltando il conducente dell’automobile che ha travolto la donna. (AGI) .

(AGI) – Palermo, 7 mag. – “Oggi e’ un giorno bellissimo perche’ qualcuno ha vinto e qualcun altro ha perso. Bellissimo perche’ lo Stato vince e la mafia perde. Questa era la casa di Toto’ Riina, il boss sanguinario che qui trascorreva la sua latitanza. Lo Stato l’ha presa e l’ha consegnata ai carabinieri”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, intervendo a Palermo alla cerimonia di inaugurazione della nuova stazione dei carabinieri del quartiere Uditore, in quella che fu la villa di Toto’ Riina, in via Bernini. Il ministro Alfano, rinvolgendosi alle scolaresche ha inoltre aggiunto: “Quando uccisero il generale Dalla Chiesa andavo alle elementari e ricordo che le maestre ci dicevano che non avremmo mai sconfitto la mafia se non ci fosse stata la ribellione dei giovani. Bene, la ribellione c’e’ stata. Lo Stato ha varato leggi che – ha detto – che fanno stare i mafiosi al carcere duro. Lo Stato ha approvato norme importanti grazie alle quali diamo i soldi, le imprese e gli immobili sequestrati e confiscati alla mafia a chi la mafia la combatte ogni giorno”. Il ministro ha inoltre affermato che i “mafiosi sono criminali, assassini, ladri di speranza, di futuro e di parole”. Alfano e le autorita’ hanno poi scoperto la lapide commemorativa dei militari Trapassi e Bertolotta. (AGI)

(AGI) – Roma, 9 mag. – “Ricordare significa anche non rassegnarsi mai nella ricerca della verita’”. Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione del “Giorno della Memoria” dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice, ha rilasciato una dichiarazione nella quale afferma: “Ricorre oggi il giorno della memoria delle vittime dei tanti terrorismi che hanno insanguinato l’Italia per lunghi e dolorosi anni. La distanza temporale con quei tragici avvenimenti non deve attenuare il ricordo e la gratitudine per chi, servitore dello Stato o semplice cittadino, ha perso la vita a causa di disegni perversi e folli, pervasi di odio e di sopraffazione”. “Trovo pertanto di grande interesse la proposta di un memoriale di tutte le vittime del terrorismo in Italia” ha detto ancora il Capo dello Stato. “Ricordare significa anche non rassegnarsi mai nella ricerca della verita’. Desidero rivolgere un pensiero particolare alla memoria di quei tanti giovani, di qualunque orientamento, che hanno avuto la vita spezzata dalla violenza politica, che e’ sempre esecrabile. Il terrorismo ha lasciato nei familiari delle vittime ferite profonde. Vorrei dire a tutti coloro che hanno perso un genitore, un compagno, un figlio, un fratello o un amico che sono loro vicino, con comprensione e solidarieta’”. (AGI)

Flag Counter
Video Games
Oops, something went wrong.